Bitcoin commercia al di sotto di $11k e appare volatile sul grafico orario

Bitcoin (BTC), al momento della stesura di questa analisi, è stato visto trading al di sotto di 11k$, come al solito, e continua a consolidarsi in un range di trading che va dai 10k$ agli 11k$. L’attuale dinamica dei prezzi potrebbe non essere favorevole agli investitori, ma non bisogna dimenticare che il Bitcoin è spesso paragonato all’oro di rifugio, e in un periodo di soli dieci anni, il Bitcoin Circuit ha sicuramente fatto un posto a sé stante.

Dal non sapere nulla di BTC e della crittovaluta, il primo ha fatto un passo avanti ed è già stato un sostituto dell’Oro, per molti investitori e lealisti.

L’oro, come investimento, è conosciuto da tutti e da tutti, ma lo scenario attuale dimostra che la Bitcoin ha preso il sopravvento sullo spazio

L’oro ha fatto la sua comparsa sul mercato negli ultimi dieci anni e non che abbia raggiunto il suo apice nel secolo precedente, ma molte adozioni industriali e di valore hanno fatto un passo avanti nel XX secolo.

Mentre noi siamo nel 21° secolo, gli investitori hanno superato una bella quantità di investimenti, appesi alle idee del secolo precedente. Tuttavia, è stato poco più di un decennio fa, quando è stato introdotto il Bitcoin e ora ha preso il sopravvento sulla piattaforma.

Tuttavia, la dinamica dei prezzi e il movimento dei prezzi della Bitcoin sta attualmente suscitando una polemica. Mentre molti credono che raggiungerà un nuovo record assoluto, e molti sostengono che finirà per toccare il fondo fino a 100 dollari. Ma la richiesta rialzista è stata valutata positivamente, e se la storia fa rima, è probabile che entro la fine dell’anno si passerà da un livello di trading di circa $10k a un massimo di $14k a $15k entro la fine dell’anno.

Analisi dei prezzi Bitcoin

Oggi, Bitcoin è stato visto trading a $10.7k ed è stato visto muoversi in modo volatile nelle ultime due settimane al di sotto del livello del 50.0% di fibre. Tuttavia, l’intraday è stato positivo negli ultimi cinque giorni, e quindi, la più grande cripto-valuta per capitalizzazione di mercato – Bitcoin, ripristina il supporto da 50 & 200 giorni di supporto MA su un grafico a 2 ore.

Con il crossover rialzista, il BTC/USD è visto sfondare la banda superiore, ma impedisce di salire sopra il livello del 61,80% di fibre dopo essere sceso dal massimo del mese precedente, segnato sopra i $12k. Anche i tecnici disegnano una divergenza rialzista, e la linea MACD è vista attraversare sopra la linea del segnale. Allo stesso modo, l’RSI è visto inclinato verso la regione di ipercomprato è segnato a 58,06.